Caruso, la voce dell’Amore

Share this:

Ho scritto insieme al regista Stefano Reali la sceneggiatura della fiction tv in due puntate “Caruso, la voce dell’Amore”, prodotto da Ciao Ragazzi e Rai. 

Caruso-La-voce-dell-amore-fiction-tv

Napoli. Il giovane Enrico Caruso, per tutti “Errì”, lavora con il padre e il fratello Giovanni in fonderia nel suo quartiere. Caparbio e passionale, Enrico sogna in grande: diventare un famoso tenore, amato e rispettato da tutti. Svestiti i panni sporchi del manovale, infatti, Enrico alla sera si trasforma in saltimbanco, animando con la sua voce possente e “ruvida” le serate nelle osterie della città.

Ed è proprio durante una di queste serate che Enrico viene notato dal Maestro Vergine, che gli propone un’audizione nella sua scuola. Nonostante le ire del padre, che vorrebbe un figlio dedito a un mestiere sicuro, Enrico non ha alcuna intenzione di rinunciare al suo sogno, specie se questo può rappresentare un’occasione di riscatto e di onore per la sua famiglia e per sua madre – l’unica che credeva veramente in lui – morta tragicamente in seguito ad una malattia.

Enrico lascia l’officina per dedicarsi finalmente a ciò che meglio sa fare: cantare. Da quel momento in poi, la sua storia è consegnata alla leggenda!

Puoi vedere “Caruso, la voce dell’Amore” qui.

Share this: